Mobile Logo

EdR Fund Bond Allocation Obbligazioni diversificate

Obbligazioni diversificate
Andamento del NAV (21/06/2017)
147,67 EUR
Guillaume  RIGEADE–LU1161526907–
Guillaume RIGEADE
Eliezer BENZIMRA–LU1161526907–
Eliezer BENZIMRA
L’identità dei gestori presentati in questo documento potrà variare nel corso della vita del prodotto.
Profilo di rischio e di rendimento (1)
1234567
Orizzonte d’investimento
> 3 anni
147,67 EUR
Andamento del NAV (21/06/2017)
3
1234567
Profilo di rischio e di rendimento
> 3 anni
Orizzonte d’investimento
Andamento del NAV (21/06/2017)
147,67 EUR
Profilo di rischio e di rendimento
1234567
Orizzonte d’investimento
> 3 anni
Guillaume RIGEADE  
Eliezer BENZIMRA  
L’identità dei gestori presentati in questo documento potrà variare nel corso della vita del prodotto.
Contattaci

Obiettivo d'investimento

L'obiettivo del Comparto consiste nell'offrire un rendimento annualizzato superiore a quello dell'Indice costituito per il 50% dal Barclays Capital Euro Aggregate Corporate Total Return Index e per il 50% dal Barclays Capital Euro Aggregate Treasury Total Return Index nel periodo d'investimento.

+ -

Commenti 31/05/2017

Maggio è stato segnato dal calo del rischio politico in Europa. Infatti, la vittoria di Emmanuel Macron in Francia ha rassicurato gli investitori su un possibile arresto dell'ondata populista alle frontiere della zona euro. Ciò ha fatto scendere i premi sui mercati High Yield e delle subordinate finanziarie, tra i 10 e i 20 punti base. Gli indicatori economici indicano inoltre il recupero di morale dei dirigenti d'impresa e dei dati di crescita incoraggianti. Malgrado il contesto favorevole, i tassi lunghi nella zona euro sono rimasti stranamente stabili, come ad esempio il tasso tedesco a 10 anni ha chiuso il mese in parità dopo aver oscillato in una forbice di 15 punti base. Ciò è dovuto soprattutto alle sorprese un po' negative sull'inflazione, insieme alle dichiarazioni di funzionari della BCE che ritengono ancora necessarie delle politiche molto espansive per la zona euro. Tra i casi specifici, vanno notate le buone performance di Portogallo e Grecia, dovute per l'uno al miglioramento delle prospettive economiche e finanziarie e per l'altra per la forte probabilità di trovare un accordo sulla riduzione del debito. In USA, invece, il rischio politico è in ascesa con rivelazioni quasi quotidiane sul comportamento del presidente Trump e il crescente rischio di destituzione che potrebbe compromettere l'euforia dei mercati sulle prospettive dell'economia USA e sui prossimi aumenti di tasso. Infatti, il tasso USA a 10 anni è sceso sotto i minimi da inzio anno, perdendo nel mese 12 punti base. QUesta sovraperformance dei tassi USA rispetto agli europei si è riflettuta nelle rivalutazione della moneta europea sul dollaro. D'altronde, la Fed USA ha ricordato nella relazione sull'ultima riunione che la riduzione del bilancio sarà molto graduale, rassicurando gli investitori su un aumento dei tassi in ordine sparso.

+ -

Andamento del NAV

Grafico (21/06/2017)
Avertissement
Stai per scaricare dati numerici storici di un portafoglio. Ti rammentiamo che i risultati realizzati in passato non sono indice di risultati futuri e non sono costanti nel tempo. Tali dati possono infatti risentire dell’andamento dei tassi di cambio.


Rendimento B-EUR Complessivo Anualizzato
Da 01/01/2017

2,29%

0,93%

2,29%

0,93%

1 anno

5,02%

1,04%

5,02%

1,04%

3 anni

10,46%

10,83%

3,37%

3,48%

5 anni

27,02%

28,12%

4,90%

5,08%

Dalla creazione

44,81%

61,22%

3,01%

3,90%

Da 01/01/2017 1 anno 3 anni 5 anni Dalla creazione
Complessivo

Quota (B-EUR)

Indice di riferimento

2,29%

0,93%

5,02%

1,04%

10,46%

10,83%

27,02%

28,12%

44,81%

61,22%

Anualizzato

Quota (B-EUR)

Indice di riferimento

5,02%

1,04%

3,37%

3,48%

4,90%

5,08%

3,01%

3,90%

*Rolling periods

Rendimento annuale



Statistiche

VolatilitéTracking ErrorCoefficiente di correlazioneInformation ratioIndice di Sharpe
Quota B-EURIndice di riferimentoQuota B-EURIndice di riferimentoQuota B-EURIndice di riferimentoQuota B-EURIndice di riferimentoQuota B-EURIndice di riferimento
1 anno*2,30%3,04%2,43%0,62%1,65%0,36%
3 anni*4,31%3,48%4,09%0,46%0,06%1,04%
Drawdown massimoAlfaBeta
Quota B-EURIndice di riferimentoQuota B-EURIndice di riferimentoQuota B-EURIndice di riferimento
1 anno*-1,74%0,08%0,47%
3 anni*-5,26%0,15%0,57%
Guadagno mensile massimo Dalla creazione3,48%
Perdita mensile massima Dalla creazione-3,81%
Quota B-EUR
Indice di riferimento
1 anno* 3 anni* 1 anno* 3 anni*
Volatilité 2,30% 4,31% 3,04% 3,48%
Tracking Error 2,43% 4,09%
Indice di Sharpe 0,36% 1,04%
Alfa 0,08% 0,15%
Coefficiente di correlazione 0,62% 0,46%
Information ratio 1,65% 0,06%
Perdita mensile massima -3,81%
Guadagno mensile massimo 3,48%
Drawdown massimo -1,74% -5,26%
Beta 0,47% 0,57%

Caratteristiche

Data de creazione (Fondo)
30/12/2004
Data de creazione (Part)
30/12/2004
Forma Giuridica
SICAV
Indice di riferimento
50% BarCap Euro-Aggregate Corporates (EUR)
50% BarCap Euro-Aggregate Treasury (EUR)
Valuta di riferimento (fondo)
EUR
Valuta (quota)
EUR
Investimento minimo
1 Quota
Codice ISIN
LU1161526907
Attivo netto (fondi)
1.077 M (EUR)
Organismo di tutela
CSSF
Regolamento UE
UCITS
Società di gestione
Edmond de Rothschild Asset Management (Luxembourg)
Società di gestione delegata
Edmond de Rothschild Asset Management (France)
Paese di domiciliazione
Lussemburgo
Spese di gestione massimo
0,800 %
Spese di gestione applicate
0,800 %
Modalità di sottoscrizione e di rimborso
Ogni giorno prima delle 12h30 sulla valore di liquidazione del giorno
Commissione di sottoscrizione
3,00 % max
Commissione di performance
15,000 %

Documentazione

Seleziona tutto

(1) L'indicatore sintetico di rischio e rendimento classifica i fondi su una scala da 1 a 7. Questo sistema di classificazione si basa sulle fluttuazioni medie del valore patrimoniale netto negli ultimi cinque anni, vale a dire l'ampiezza di variazione dell'insieme del portafoglio al rialzo e al ribasso. Se il valore patrimoniale netto è inferiore a cinque anni, il rating è determinato mediante altri metodi di calcolo regolamentari. I dati storici quali quelli utilizzati per il calcolo dell’indicatore sintetico potrebbero non fornire indicazioni attendibili in merito al futuro profilo di rischio. L'attuale categoria non costituisce né una garanzia né un obiettivo. La categoria 1 non significa che l'investimento è esente da rischi.