Mobile Logo

EdR Fund Convertible Europe All Caps Obbligazioni convertibili

Obbligazioni convertibili
Andamento del NAV (21/07/2017)
108,48 EUR
Laurent  LE GRIN–LU1054232506–
Laurent LE GRIN
Kris DEBLANDER–LU1054232506–
Kris DEBLANDER
L’identità dei gestori presentati in questo documento potrà variare nel corso della vita del prodotto.
Profilo di rischio e di rendimento (1)
1234567
Orizzonte d’investimento
> 2 anni
108,48 EUR
Andamento del NAV (21/07/2017)
4
1234567
Profilo di rischio e di rendimento
> 2 anni
Orizzonte d’investimento
Andamento del NAV (21/07/2017)
108,48 EUR
Profilo di rischio e di rendimento
1234567
Orizzonte d’investimento
> 2 anni
Laurent LE GRIN  
Kris DEBLANDER  
L’identità dei gestori presentati in questo documento potrà variare nel corso della vita del prodotto.
Contattaci

Obiettivo d'investimento

L'obiettivo di questo Comparto consiste nel conseguire la crescita del capitale a medio termine gestendo un portafoglio di titoli a reddito fisso convertibili in titoli azionari di società domiciliate in paesi europei o che esercitano una parte preponderante della loro attività economica in tale regione.

+ -

Commenti 30/06/2017

Il mese è stato pieno di nuove emissioni che hanno fatto balzare il totale a $5,3 miliardi rispetto ai $2,2 miliardi di giugno 2016. Astaldi, società italiana di costruzioni, ha emesso una nuova obbligazione convertibile scadenza 2024 e rendimento 4,875% per ritirare le precedenti obbligazioni scadenza 2019. La società tedesca del chimico Symrise, specializzata nel settore delle fragranze, ha offerto €400 milioni di obbligazioni convertibili a 7 anni con una cedola dello 0,2375%. La società punta a rifinanziare i prestiti in essere. Bayer ha emesso un'obbligazione scambiabile con Covestro (altra società tedesca del chimico, diversificata tra polimeri e plastiche) per €1 miliardo allo 0,05% scadenza 2020. Bayer ha venduto al contempo l'8,5% del capitale di Covestro, riducendo la partecipazione al 44,8%. Orpar, società controllante di Remy Cointreau, ha emesso €200 milioni di obbligazioni scambiabili con le azioni Remy Cointreau. L'operazione è stata fatta con una cedola dello 0,25% e un premio del 40%. Orpar userà il ricavato per riacquistare le attuali obbligazioni scambiabili scadenza 2019. STMicroelectronics ha fatto un'operazione in due tranche per $1,5 miliardi. La società costruttrice di semiconduttori ha emesso un'obbligazione convertibile zero coupon per $750 milioni scadenza 2022 e una zero coupon per €750 milioni scadenza 2024. Il ricavato servirà a richiamare le obbligazioni convertibili in circolazione e riacquistare delle azioni. Korian, uno degli specialisti francesi in case di riposo, ha emesso un'obbligazione convertibile irredimibile senior con cedola del 2,5% e callable nel 2022. Contestualmente all'emissione di GBP 500 milioni in obbligazioni scambiabili con British Telecom, Orange ha ridotto la partecipazione in British Telecom al 2,66% vendendo delle azioni. Il portafoglio è stato premiato dall'esposizione ad Air France e dall'assenza dell'immobiliare tedesco. Con il ribasso del mercato, anche la nostra strategia di copertura è andata bene. Abbiamo partecipato alle due nuove emissioni di STMicroelectronics e all'obbligazione scambiabile di Bayer con Covestro. Crediamo ci sia un potenziale di rialzo del prezzo azionario per entrambe. Abbiamo ridotto o liquidato alcune posizioni, come BASF, Air France, Ubisoft, Inditex e Iliad. Abbiamo aumentato Iberdrola 2022 e Outokumpu. Abbiamo inoltre deciso di aumentare Deutsche Telekom, BNP, BMW e Carrefour. Le previsioni sulla crescita dell'utile per azione per il 2017 e il 2018 continuano a migliorare, specie su finanziarie e settori ciclici. Manteniamo uno spread di put lungo 3.500 – 3.350 sull'Euro Stoxx 50 su luglio.

+ -

Andamento del NAV

Grafico (21/07/2017)
Avertissement
Stai per scaricare dati numerici storici di un portafoglio. Ti rammentiamo che i risultati realizzati in passato non sono indice di risultati futuri e non sono costanti nel tempo. Tali dati possono infatti risentire dell’andamento dei tassi di cambio.


Rendimento B-EUR Complessivo Anualizzato
Da 01/01/2017

5,38%

3,92%

5,38%

3,92%

1 anno

10,36%

5,90%

10,36%

5,90%

Dalla creazione

8,48%

5,80%

4,33%

2,98%

Da 01/01/2017 1 anno 3 anni 5 anni Dalla creazione
Complessivo

Quota (B-EUR)

Indice di riferimento

5,38%

3,92%

10,36%

5,90%

8,48%

5,80%

Anualizzato

Quota (B-EUR)

Indice di riferimento

10,36%

5,90%

4,33%

2,98%

*Rolling periods

Rendimento annuale



Statistiche

VolatilitéTracking ErrorCoefficiente di correlazioneInformation ratioIndice di Sharpe
Quota B-EURIndice di riferimentoQuota B-EURIndice di riferimentoQuota B-EURIndice di riferimentoQuota B-EURIndice di riferimentoQuota B-EURIndice di riferimento
1 anno*4,60%4,24%2,42%0,85%1,81%1,73%
3 anni*
Drawdown massimoAlfaBeta
Quota B-EURIndice di riferimentoQuota B-EURIndice di riferimentoQuota B-EURIndice di riferimento
1 anno*-1,62%0,09%0,93%
3 anni*
Guadagno mensile massimo Dalla creazione3,35%
Perdita mensile massima Dalla creazione-4,98%
Quota B-EUR
Indice di riferimento
1 anno* 3 anni* 1 anno* 3 anni*
Volatilité 4,60% 4,24%
Tracking Error 2,42%
Indice di Sharpe 1,73%
Alfa 0,09%
Coefficiente di correlazione 0,85%
Information ratio 1,81%
Perdita mensile massima -4,98%
Guadagno mensile massimo 3,35%
Drawdown massimo -1,62%
Beta 0,93%

Caratteristiche

Data de creazione (Fondo)
06/03/2001
Data de creazione (Part)
20/08/2015
Forma Giuridica
SICAV
Indice di riferimento
Exane Euro Convertibles Index
Valuta di riferimento (fondo)
EUR
Valuta (quota)
EUR
Investimento minimo
1 Quota
Codice ISIN
LU1054232506
Attivo netto (fondi)
172 M (EUR)
Organismo di tutela
CSSF
Regolamento UE
UCITS
Società di gestione
Edmond de Rothschild Asset Management (Luxembourg)
Società di gestione delegata
Edmond de Rothschild Asset Management (France)
Paese di domiciliazione
Lussemburgo
Spese di gestione massimo
1,350 %
Spese di gestione applicate
1,350 %
Modalità di sottoscrizione e di rimborso
Ogni giorno prima delle 12h30 sulla valore di liquidazione del giorno
Commissione di sottoscrizione
1,00 % max
Commissione di performance
15,000 %

Documentazione

Seleziona tutto

(1) L'indicatore sintetico di rischio e rendimento classifica i fondi su una scala da 1 a 7. Questo sistema di classificazione si basa sulle fluttuazioni medie del valore patrimoniale netto negli ultimi cinque anni, vale a dire l'ampiezza di variazione dell'insieme del portafoglio al rialzo e al ribasso. Se il valore patrimoniale netto è inferiore a cinque anni, il rating è determinato mediante altri metodi di calcolo regolamentari. I dati storici quali quelli utilizzati per il calcolo dell’indicatore sintetico potrebbero non fornire indicazioni attendibili in merito al futuro profilo di rischio. L'attuale categoria non costituisce né una garanzia né un obiettivo. La categoria 1 non significa che l'investimento è esente da rischi.