Edmond de Rothschild

Benvenuti nel nostro Fund Center

Questo sito propone informazioni complete sulle gamme di fondi del Gruppo Edmond de Rothschild. Offre in particolare un accesso semplificato ai dati principali relativi ai fondi (rendimenti, valori patrimoniali netti, caratteristiche) e relativi documenti commerciali o legali.

Si prega di selezionare il paese nel quale si risiede e specificare la categoria di investitori alla quale si appartiene :
Mobile Logo

EdR Fund Europe Value & Yield Azioni europee

Azioni europee
Andamento del NAV (17/01/2018)
118,90 EUR
Philippe  LECOQ–LU1161528275–
Philippe LECOQ
Anthony PENEL–LU1161528275–
Anthony PENEL
L’identità dei gestori presentati in questo documento potrà variare nel corso della vita del prodotto.
Profilo di rischio e di rendimento (1)
1234567
Orizzonte d’investimento
> 5 anni
118,90 EUR
Andamento del NAV (17/01/2018)
5
1234567
Profilo di rischio e di rendimento
> 5 anni
Orizzonte d’investimento
Andamento del NAV (17/01/2018)
118,90 EUR
Profilo di rischio e di rendimento
1234567
Orizzonte d’investimento
> 5 anni
Philippe LECOQ  
Anthony PENEL  
L’identità dei gestori presentati in questo documento potrà variare nel corso della vita del prodotto.
Contattaci

Obiettivo d'investimento

Il comparto, che investe nelle grandi capitalizzazioni europee, opera una scelta di titoli di qualità con rendimento superiore alla media e/o poco valorizzati, insieme a una gestione attiva della liquidità. I titoli difensivi e la liquidità rappresentano almeno il 50% del portafoglio, mentre i titoli ciclici e finanziari non possono superare il 50%.

+ -

Commenti 29/12/2017

Gli indici azionari europei chiudono dicembre su un trend piatto, in un quadro di bassa volatilità guidato dagli indicatori economici, sempre positivi (la BCE ha aumentato le previsioni di crescita della zona euro, dal 2,2 al 2,4% per il 2017 e dall'1,8 al 2,3% per il 2018), e dall'intensa attualità politica da entrambi i lati dell'Atlantico (voto della riforma fiscale in USA, progetto di accordo sulla Brexit). Il rialzo dei tassi è sempre contenuto, in assenza di segnali di accelerazione dell'inflazione, sia in USA che in Europa. L'euro, il petrolio e i metalli (specie il rame) chiudono l'anno a dei massimi, il che dovrebbe un po' penalizzare l'effetto di leva operativa delle imprese europee, di cui si prevedono risultati in aumento del 9% nel 2018. Dicembre è stato segnato anche da un movimento di rotazione settoriale, con la sottoperformance del settore tecnologico e di contro un forte aumento di quello delle materie prime, per effetto del rialzo del prezzo del petrolio, del rame e del minerale di ferro (buon andamento dell'economia mondiale e misure restrittive della Cina sulla produzione estrattiva). Infine, le molte giornate per gli investitori organizzate dalle imprese a dicembre dimostrano per la gran parte un discorso nettamente più all'attacco e proattivo sulle previsioni di crescita, predisponendo nuovi investimenti, rispetto agli ultimi anni segnati dalle ristrutturazioni. A margine di questo ritorno di ottimismo, si moltiplicano le operazioni di fusione e acquisizione: offerta di Atos e contro-offerta di Thales su Gemalto, acquisizione da parte di Unibail di un portafoglio di centri commerciali in USA e Gran Bretagna, ecc. Nel mese abbiamo ridotto le posizioni su Muenchener Rueckversicherungs, Accor, SNAM e Terna. Abbiamo liquidato Svenska Cellulosa e inserito Enel e ABN Amro.

+ -

Andamento del NAV

Grafico (17/01/2018)
Avertissement
Stai per scaricare dati numerici storici di un portafoglio. Ti rammentiamo che i risultati realizzati in passato non sono indice di risultati futuri e non sono costanti nel tempo. Tali dati possono infatti risentire dell’andamento dei tassi di cambio.

Rendimento O-EUR Complessivo Anualizzato
Da 01/01/2018

3,45%

2,27%

3,45%

2,27%

1 anno

9,70%

12,44%

9,70%

12,44%

3 anni

18,46%

21,62%

5,80%

6,73%

Dalla creazione

27,86%

30,62%

7,88%

8,60%

Da 01/01/2018 1 anno 3 anni 5 anni Dalla creazione
Complessivo

Quota (O-EUR)

Indice di riferimento

3,45%

2,27%

9,70%

12,44%

18,46%

21,62%

27,86%

30,62%

Anualizzato

Quota (O-EUR)

Indice di riferimento

9,70%

12,44%

5,80%

6,73%

7,88%

8,60%

*Rolling periods

Rendimento annuale



Statistiche

VolatilitéTracking ErrorCoefficiente di correlazioneInformation ratioIndice di Sharpe
Quota O-EURIndice di riferimentoQuota O-EURIndice di riferimentoQuota O-EURIndice di riferimentoQuota O-EURIndice di riferimentoQuota O-EURIndice di riferimento
1 anno*8,79%7,57%3,40%0,92%-1,25%1,40%
3 anni*12,87%13,07%4,02%0,95%-0,24%0,55%
Drawdown massimoAlfaBeta
Quota O-EURIndice di riferimentoQuota O-EURIndice di riferimentoQuota O-EURIndice di riferimento
1 anno*-7,56%-0,09%1,07%
3 anni*-22,07%-0,04%0,94%
Guadagno mensile massimo Dalla creazione9,13%
Perdita mensile massima Dalla creazione-7,36%
Quota O-EUR
Indice di riferimento
1 anno* 3 anni* 1 anno* 3 anni*
Volatilité 8,79% 12,87% 7,57% 13,07%
Tracking Error 3,40% 4,02%
Indice di Sharpe 1,40% 0,55%
Alfa -0,09% -0,04%
Coefficiente di correlazione 0,92% 0,95%
Information ratio -1,25% -0,24%
Perdita mensile massima -7,36%
Guadagno mensile massimo 9,13%
Drawdown massimo -7,56% -22,07%
Beta 1,07% 0,94%

Caratteristiche

Data de creazione (Fondo)
02/09/1999
Data de creazione (Part)
23/10/2014
Forma Giuridica
SICAV
Indice di riferimento
MSCI Europe (NR)
Valuta di riferimento (fondo)
EUR
Valuta (quota)
EUR
Investimento minimo
5000000.00 EUR
Codice ISIN
LU1161528275
Attivo netto (fondi)
396 M (EUR)
Organismo di tutela
CSSF
Regolamento UE
UCITS
Società di gestione
Edmond de Rothschild Asset Management (Luxembourg)
Società di gestione delegata
Edmond de Rothschild Asset Management (France)
Paese di domiciliazione
Lussemburgo
Spese di gestione massimo
0,550 %
Spese di gestione applicate
0,550 %
Modalità di sottoscrizione e di rimborso
Ogni giorno prima delle 12h30 sulla valore di liquidazione del giorno

Documentazione

Seleziona tutto

(1) L'indicatore sintetico di rischio e rendimento classifica i fondi su una scala da 1 a 7. Questo sistema di classificazione si basa sulle fluttuazioni medie del valore patrimoniale netto negli ultimi cinque anni, vale a dire l'ampiezza di variazione dell'insieme del portafoglio al rialzo e al ribasso. Se il valore patrimoniale netto è inferiore a cinque anni, il rating è determinato mediante altri metodi di calcolo regolamentari. I dati storici quali quelli utilizzati per il calcolo dell’indicatore sintetico potrebbero non fornire indicazioni attendibili in merito al futuro profilo di rischio. L'attuale categoria non costituisce né una garanzia né un obiettivo. La categoria 1 non significa che l'investimento è esente da rischi.