Edmond de Rothschild

Benvenuti nel nostro Fund Center

Questo sito propone informazioni complete sulle gamme di fondi del Gruppo Edmond de Rothschild. Offre in particolare un accesso semplificato ai dati principali relativi ai fondi (rendimenti, valori patrimoniali netti, caratteristiche) e relativi documenti commerciali o legali.

Si prega di selezionare il paese nel quale si risiede e specificare la categoria di investitori alla quale si appartiene :
Mobile Logo

EdR Fund Income Europe Strategie sul reddito

Strategie sul reddito
Andamento del NAV (22/05/2019)
102,80 EUR
Kris  DEBLANDER–LU0992632611–
Kris DEBLANDER
Julien deSAUSSURE–LU0992632611–
Julien deSAUSSURE
L’identità dei gestori presentati in questo documento potrà variare nel corso della vita del prodotto.
Profilo di rischio e di rendimento (1)
1234567
Orizzonte d’investimento
> 5 anni
102,80 EUR
Andamento del NAV (22/05/2019)
3
1234567
Profilo di rischio e di rendimento
> 5 anni
Orizzonte d’investimento
Andamento del NAV (22/05/2019)
102,80 EUR
Profilo di rischio e di rendimento
1234567
Orizzonte d’investimento
> 5 anni
Kris DEBLANDER  
Julien deSAUSSURE  
L’identità dei gestori presentati in questo documento potrà variare nel corso della vita del prodotto.
Contattaci

Obiettivo d'investimento

Il Comparto mira a fornire un reddito regolare del 4% annuo investendo in titoli azionari e a reddito fisso europei.

+ -

Commenti 31/01/2019

Gli indici azionari e creditizi europei sono in forte rialzo a gennaio, recuperando in parte l'eccesso di pessimismo della fine dell'anno scorso. Tra i fattori di sostegno, hanno giocato un ruolo decisivo l'orientamento più accomodante della politica monetaria della Fed, manifestatosi a inizio anno e confermato a fine mese, le misure di sostegno al credito in Cina e le speranze suscitate dalla ripresa delle trattative commerciali tra Cina e USA. La ripresa della propensione al rischio ha portato a una rotazione settoriale verso i settori più ciclici (materie prime, automobile e tecnologia). Gli indici di credito sono in ascesa grazie al doppio effetto del calo dei tassi e della riduzione degli spread creditizi. Questo rimbalzo favorevole, però, non deve occultare il persistere di fattori di rischio, non ancora fugati: la Brexit, il persistente calo degli indicatori macroeconomici (senza però far paventare una recessione a breve termine) e la revisione al ribasso degli utili delle imprese europee, senza dubbio troppo ambiziosi per il 2019 (+8%). In tale quadro, pur mantenendo un'esposizione azionaria lorda vicina al 30%, l'esposizione è scesa a quasi il 20%. Le protezioni per la gestione del rischio azionario sono state confermate sulla scadenza 2019. Abbiamo cercato di finanziare parte del costo delle coperture con la vendita di call a breve termine. Nel reparto azionario abbiamo realizzato dei profitti su alcuni titoli di crescita ben quotati (Diageo) e mid caps (Bureau Veritas, Korian), per cominciare a reinserire titoli con un profilo di concessionario (Vinci, Grupo Ferrovial) o di utilities regolamentate (Snam), che offrono rendimenti interessanti e le cui quotazioni ci sembrano meno a rischio rispetto a un potenziale rialzo dei tassi. Nel credito High Yield, abbiamo partecipato alle emissioni Telecom Italia, Autodis e all'ibrida EDP. Abbiamo però ridotto parte delle esposizioni sull'alto rendimento a seguito del rally di inizio gennaio. Tra le finanziarie, abbiamo partecipato alla nuova emissione T2 Abanca. Alla fine, KBC ha esercitato la sua opzione di call-back, come previsto, sul suo AT1 con cedola 5,625% in euro.

+ -

Andamento del NAV

Grafico (22/05/2019)
Avertissement
Stai per scaricare dati numerici storici di un portafoglio. Ti rammentiamo che i risultati realizzati in passato non sono indice di risultati futuri e non sono costanti nel tempo. Tali dati possono infatti risentire dell’andamento dei tassi di cambio.

Rendimento B-EUR Complessivo Anualizzato

-1,73%

2,70%

2,88%

Dalla creazione

19,84%

3,41%

Da 01/01/2019 1 anno* 3 anni* 5 anni* Dalla creazione
Complessivo

Quota (B-EUR)

Indice di riferimento

19,84%

Anualizzato

Quota (B-EUR)

Indice di riferimento

-1,73%

2,70%

2,88%

3,41%

*Rolling periods

Rendimento annuale



Statistiche

VolatilitéDrawdown massimo
Quota B-EURIndice di riferimentoQuota B-EURIndice di riferimento
1 anno*4,25%-6,52%
3 anni*4,16%-7,24%
Guadagno mensile massimo Dalla creazione3,75%
Perdita mensile massima Dalla creazione-4,99%
Quota B-EUR
Indice di riferimento
1 anno* 3 anni* 1 anno* 3 anni*
Volatilité 4,25% 4,16%
Tracking Error
Perdita mensile massima -4,99%
Guadagno mensile massimo 3,75%
Drawdown massimo -6,52% -7,24%

Caratteristiche

Data de creazione (Fondo)
31/12/2013
Data de creazione (Part)
31/12/2013
Forma Giuridica
SICAV
Valuta di riferimento (fondo)
EUR
Valuta (quota)
EUR
Investimento minimo
1 Quota
Codice ISIN
LU0992632611
Attivo netto (fondi)
438 M (EUR)
Organismo di tutela
CSSF
Regolamento UE
UCITS
Società di gestione
Edmond de Rothschild Asset Management (Luxembourg)
Società di gestione delegata
Edmond de Rothschild Asset Management (France)
Paese di domiciliazione
Lussemburgo
Spese di gestione massimo
1,300 %
Spese di gestione applicate
1,300 %
Modalità di sottoscrizione e di rimborso
Ogni giorno prima delle 12h30 sulla valore di liquidazione del giorno
Commissione di sottoscrizione
2,00 % max

Documentazione

Seleziona tutto

(1) L'indicatore sintetico di rischio e rendimento classifica i fondi su una scala da 1 a 7. Questo sistema di classificazione si basa sulle fluttuazioni medie del valore patrimoniale netto negli ultimi cinque anni, vale a dire l'ampiezza di variazione dell'insieme del portafoglio al rialzo e al ribasso. Se il valore patrimoniale netto è inferiore a cinque anni, il rating è determinato mediante altri metodi di calcolo regolamentari. I dati storici quali quelli utilizzati per il calcolo dell’indicatore sintetico potrebbero non fornire indicazioni attendibili in merito al futuro profilo di rischio. L'attuale categoria non costituisce né una garanzia né un obiettivo. La categoria 1 non significa che l'investimento è esente da rischi.