Edmond de Rothschild

Benvenuti nel nostro Fund Center

Questo sito propone informazioni complete sulle gamme di fondi del Gruppo Edmond de Rothschild. Offre in particolare un accesso semplificato ai dati principali relativi ai fondi (rendimenti, valori patrimoniali netti, caratteristiche) e relativi documenti commerciali o legali.

Si prega di selezionare il paese nel quale si risiede e specificare la categoria di investitori alla quale si appartiene :
Mobile Logo

EdR Fund Income Europe Strategie sul reddito

Strategie sul reddito
Andamento del NAV (21/02/2018)
104,08 EUR
Pierre  NEBOUT–LU1276000236–
Pierre NEBOUT
Julien deSAUSSURE–LU1276000236–
Julien deSAUSSURE
L’identità dei gestori presentati in questo documento potrà variare nel corso della vita del prodotto.
Profilo di rischio e di rendimento (1)
1234567
Orizzonte d’investimento
> 5 anni
104,08 EUR
Andamento del NAV (21/02/2018)
3
1234567
Profilo di rischio e di rendimento
> 5 anni
Orizzonte d’investimento
Andamento del NAV (21/02/2018)
104,08 EUR
Profilo di rischio e di rendimento
1234567
Orizzonte d’investimento
> 5 anni
Pierre NEBOUT  
Julien deSAUSSURE  
L’identità dei gestori presentati in questo documento potrà variare nel corso della vita del prodotto.
Contattaci

Obiettivo d'investimento

Il fondo mira a garantire la distribuzione di ricavi regolari e l'apprezzamento del capitale, a medio o a lungo termine, attraverso investimenti in obbligazioni private e azioni europee. Il fondo privilegia un approccio “bottom up”, basato su una gestione fondamentale che riflette le convinzioni del gestore. Il fondo è investito per almeno il 50% del proprio patrimonio in obbligazioni di imprese europee, senza alcun vincolo in termini di rating o di dimensioni. Il comparto azioni sarà invece compreso fra lo 0 e il 50% del patrimonio del fondo.

+ -

Commenti 31/01/2018

Gennaio è stato segnato dal trend nettamente rialzista degli indici azionari europei, a vantaggio della dinamica economica mondiale, sempre sostenuta, sincrona e rafforzata in USA dalla riforma fiscale che avrà l'effetto di prolungare il ciclo USA. Malgrado il contesto favorevole, ci sono due fatti importanti che fanno sorgere dubbi e pesano leggermente sul trend del mercato: l'aumento dei tassi sovrani (il tasso a 10 anni USA è passato dal 2,4% fine 2017 al 2,7% a fine mese, mentre il bund tedesco dallo 0,4% a quasi lo 0,7%) e la grande debolezza del dollaro. Il continuo aumento dei tassi sovrani in USA ed Europa si può spiegare con il miglioramento delle previsioni di crescita e i segnali di ripartenza dell'inflazione, ma il calo del dollaro solleva interrogativi sulle cause di ciò, sugli effetti (la rivalutazione relativa dell'euro brucia in parte la crescita degli utili delle imprese europee) e sui correttivi. A livello settoriale, la sovraperformance dei titoli finanziari e ciclici svalutati conferma la tendenza di reflazione. L'attività di fusioni e acquisizioni, così come in generale la trasformazione delle imprese, resta sostenuta. In tale contesto, restiamo fiduciosi sull'andamento del ciclo, ma prudenti nel breve periodo. Nell'ambito della quota azionaria, quanto detto spiega un'esposizione del 14% dopo le coperture e il rafforzamento di alcuni titoli questo mese. Nella quota creditizia, le subordinate finanziarie hanno sostenuto la performance del portafoglio da inizio anno. Tra le finanziarie, abbiamo aumentato i debiti subordinati partecipando alle emissioni primarie di Belfius (AT1), Raiffeisen (AT1) e Crédit Agricole Assurance (T2). Nell'High Yield europeo abbiamo approfittato della componente creditizia di Selecta investendo sull'emissione a tasso variabile, particolarmente interessante nel quadro attuale, e abbiamo rafforzato la recente emissione di Céramtec. Abbiamo mantenuto la copertura sui tassi tedeschi per ridurre la sensibilità globale del portafoglio. Quest'ultima ha dato un contributo positivo alla performance del fondo.

+ -

Andamento del NAV

Grafico (21/02/2018)
Avertissement
Stai per scaricare dati numerici storici di un portafoglio. Ti rammentiamo che i risultati realizzati in passato non sono indice di risultati futuri e non sono costanti nel tempo. Tali dati possono infatti risentire dell’andamento dei tassi di cambio.

Rendimento R-EUR Complessivo Anualizzato
Da 01/01/2018

-0,92%

-0,92%

1 anno

3,90%

3,90%

Dalla creazione

4,08%

4,03%

Da 01/01/2018 1 anno 3 anni 5 anni Dalla creazione
Complessivo

Quota (R-EUR)

Indice di riferimento

-0,92%

3,90%

4,08%

Anualizzato

Quota (R-EUR)

Indice di riferimento

3,90%

4,03%

*Rolling periods

Rendimento annuale



Caratteristiche

Data de creazione (Fondo)
31/12/2013
Data de creazione (Part)
17/02/2017
Forma Giuridica
SICAV
Valuta di riferimento (fondo)
EUR
Valuta (quota)
EUR
Investimento minimo
1 Quota
Codice ISIN
LU1276000236
Attivo netto (fondi)
299 M (EUR)
Organismo di tutela
CSSF
Regolamento UE
UCITS
Società di gestione
Edmond de Rothschild Asset Management (Luxembourg)
Società di gestione delegata
Edmond de Rothschild Asset Management (France)
Paese di domiciliazione
Lussemburgo
Spese di gestione massimo
1,700 %
Spese di gestione applicate
1,700 %
Modalità di sottoscrizione e di rimborso
Ogni giorno prima delle 12h30 sulla valore di liquidazione del giorno
Commissione di sottoscrizione
2,00 % max

Documentazione

Seleziona tutto

(1) L'indicatore sintetico di rischio e rendimento classifica i fondi su una scala da 1 a 7. Questo sistema di classificazione si basa sulle fluttuazioni medie del valore patrimoniale netto negli ultimi cinque anni, vale a dire l'ampiezza di variazione dell'insieme del portafoglio al rialzo e al ribasso. Se il valore patrimoniale netto è inferiore a cinque anni, il rating è determinato mediante altri metodi di calcolo regolamentari. I dati storici quali quelli utilizzati per il calcolo dell’indicatore sintetico potrebbero non fornire indicazioni attendibili in merito al futuro profilo di rischio. L'attuale categoria non costituisce né una garanzia né un obiettivo. La categoria 1 non significa che l'investimento è esente da rischi.