Mobile Logo

EdR Fund Infrasphere Azioni tematiche

Azioni tematiche
Andamento del NAV (15/11/2017)
199,78 EUR
Emmanuel  PAINCHAULT–LU1160361181–
Emmanuel PAINCHAULT
Pierre PEDROSA–LU1160361181–
Pierre PEDROSA
L’identità dei gestori presentati in questo documento potrà variare nel corso della vita del prodotto.
Profilo di rischio e di rendimento (1)
1234567
Orizzonte d’investimento
> 5 anni
199,78 EUR
Andamento del NAV (15/11/2017)
5
1234567
Profilo di rischio e di rendimento
> 5 anni
Orizzonte d’investimento
Andamento del NAV (15/11/2017)
199,78 EUR
Profilo di rischio e di rendimento
1234567
Orizzonte d’investimento
> 5 anni
Emmanuel PAINCHAULT  
Pierre PEDROSA  
L’identità dei gestori presentati in questo documento potrà variare nel corso della vita del prodotto.
Contattaci

Obiettivo d'investimento

Nel periodo d'investimento minimo consigliato, l'obiettivo consiste nell'incrementare il patrimonio netto attraverso la selezione di titoli quotati sui mercati azionari internazionali, in particolare del settore delle infrastrutture.

+ -

Commenti 31/10/2017

I mercati azionari internazionali (MSCI ACWI) hanno recuperato molto a ottobre (+3,4% in EUR), specie grazie alle buone pubblicazioni, alle convincenti dichiarazioni della BCE, al 19° congresso del partito comunista cinese e all'aumento del petrolio. Dopo molte settimane di attesa, Mario Draghi ha infine svelato la sua strategia, annunciando la riduzione del programma di acquisto di attivi a 30 mld€ da gennaio a settembre 2018, allontanando così le previsioni del primo aumento di tasso al 2019. La BCE ha tranquillizzato i mercati e fatto scendere l'euro sull'USD. In USA, le speranze di un accordo sul tema fiscale (voto al senato) entro fine anno e le voci sul nuovo presidente della Federal Reserve hanno continuato ad alimentare il rialzo dei tassi lunghi USA. In Cina, Xi Jinping ha illustrato le linee guida del suo prossimo mandato, centrate sulla qualità della crescita perenne (innovazione...). Infine, il petrolio è molto risalito, superando i $60 al barile per il Brent. In questo contesto di tassi in aumento e calo dell'avversione al rischio, le infrastrutture sono state penalizzate. Il fondo ha generato una performance dell'1,75%, portando l'aumento da inizio anno all'8,3%. I migliori contributi alla performance vengono da Jasa Marga, che raggiunge l'obiettivo di 100% di pedaggi elettronici, e Granite Construction, che ha pubblicato eccellenti risultati per il T3, specie l'aumento del 13% degli ordini. La prima posizione del fondo, Vinci, ha pubblicato risultati solidi, confermando il buon trend dell'edilizia (grazie alla parte edile in Francia) e un'accelerazione dei nuovi ordini. Le concessioni continuano a salire, specie gli aeroporti, grazie al forte aumento del traffico nel T3 (+12,2% YoY). Abbiamo rafforzato CCR, società autostradale brasiliana, che ha anche pubblicato buoni risultati per il T3, grazie alla ripresa del traffico (+5% YoY), all'aumento delle tariffe (+3,2% YoY) e al calo degli oneri finanziari. CCR è uno dei titoli più sensibili al calo dei tassi d'interesse in Brasile, passati dallo 0,75% al 7,5% (Selic) a ottobre.

+ -

Andamento del NAV

Grafico (15/11/2017)
Avertissement
Stai per scaricare dati numerici storici di un portafoglio. Ti rammentiamo che i risultati realizzati in passato non sono indice di risultati futuri e non sono costanti nel tempo. Tali dati possono infatti risentire dell’andamento dei tassi di cambio.


Rendimento R-EUR Complessivo Anualizzato
Da 01/01/2017

4,92%

4,92%

1 anno

10,22%

10,22%

3 anni

3,43%

1,13%

5 anni

33,67%

5,97%

Dalla creazione

99,78%

8,23%

Da 01/01/2017 1 anno 3 anni 5 anni Dalla creazione
Complessivo

Quota (R-EUR)

Indice di riferimento

4,92%

10,22%

3,43%

33,67%

99,78%

Anualizzato

Quota (R-EUR)

Indice di riferimento

10,22%

1,13%

5,97%

8,23%

*Rolling periods

Rendimento annuale



Statistiche

VolatilitéDrawdown massimo
Quota R-EURIndice di riferimentoQuota R-EURIndice di riferimento
1 anno*6,54%-5,38%
3 anni*8,47%-22,73%
Guadagno mensile massimo Dalla creazione10,06%
Perdita mensile massima Dalla creazione-12,91%
Quota R-EUR
Indice di riferimento
1 anno* 3 anni* 1 anno* 3 anni*
Volatilité 6,54% 8,47%
Tracking Error
Perdita mensile massima -12,91%
Guadagno mensile massimo 10,06%
Drawdown massimo -5,38% -22,73%

Caratteristiche

Data de creazione (Fondo)
28/12/2007
Data de creazione (Part)
16/02/2009
Forma Giuridica
SICAV
Valuta di riferimento (fondo)
EUR
Valuta (quota)
EUR
Investimento minimo
1 Quota
Codice ISIN
LU1160361181
Attivo netto (fondi)
45 M (EUR)
Organismo di tutela
CSSF
Regolamento UE
UCITS
Società di gestione
Edmond de Rothschild Asset Management (Luxembourg)
Società di gestione delegata
Edmond de Rothschild Asset Management (France)
Paese di domiciliazione
Lussemburgo
Spese di gestione massimo
2,100 %
Spese di gestione applicate
2,100 %
Modalità di sottoscrizione e di rimborso
Ogni giorno prima delle 12h30 sulla valore di liquidazione del giorno
Commissione di sottoscrizione
3,00 % max
Commissione di performance
15,000 %

Documentazione

Seleziona tutto

(1) L'indicatore sintetico di rischio e rendimento classifica i fondi su una scala da 1 a 7. Questo sistema di classificazione si basa sulle fluttuazioni medie del valore patrimoniale netto negli ultimi cinque anni, vale a dire l'ampiezza di variazione dell'insieme del portafoglio al rialzo e al ribasso. Se il valore patrimoniale netto è inferiore a cinque anni, il rating è determinato mediante altri metodi di calcolo regolamentari. I dati storici quali quelli utilizzati per il calcolo dell’indicatore sintetico potrebbero non fornire indicazioni attendibili in merito al futuro profilo di rischio. L'attuale categoria non costituisce né una garanzia né un obiettivo. La categoria 1 non significa che l'investimento è esente da rischi.