Mobile Logo

EdR Fund Selective Europe Azioni europee

Azioni europee
Andamento del NAV (21/07/2017)
113,27 EUR
Olivier  HUET–LU1241136016–
Olivier HUET
Philippe LECOQ–LU1241136016–
Philippe LECOQ
L’identità dei gestori presentati in questo documento potrà variare nel corso della vita del prodotto.
Profilo di rischio e di rendimento (1)
1234567
Orizzonte d’investimento
> 5 anni
113,27 EUR
Andamento del NAV (21/07/2017)
6
1234567
Profilo di rischio e di rendimento
> 5 anni
Orizzonte d’investimento
Andamento del NAV (21/07/2017)
113,27 EUR
Profilo di rischio e di rendimento
1234567
Orizzonte d’investimento
> 5 anni
Olivier HUET  
Philippe LECOQ  
L’identità dei gestori presentati in questo documento potrà variare nel corso della vita del prodotto.
Contattaci

Obiettivo d'investimento

L'obiettivo d'investimento del Comparto consiste nel generare rendimenti tramite l'esposizione a mercati azionari, soprattutto della Comunità Europea, attraverso una selezione di titoli scelti su base discrezionale da un paniere d'investimenti analogo a quello dell'Indice MSCI Europe, espresso in euro.

+ -

Commenti 30/06/2017

A giugno i mercati europei sono stati segnati soprattutto da elementi macroeconomici. Gli indici sono scesi in un quadro geopolitico complicato, dopo la sconfitta del partito di Theresa May alle elezioni britanniche, con la perdita della maggioranza assoluta per i Conservatori in Gran Bretagna, suscitando nuovi interrogativi sui negoziati della Brexit. Anche le incertezze sul possibile cambio di politica monetaria (che diverrebbe meno espansiva nella zona euro) e i suoi effetti sul possibile rialzo dei tassi hanno pesato molto nel contesto di calo del prezzo del petrolio. A livello settoriale, tranne le banche sensibili all'aumento dei tassi e rassicurate dai salvataggi di Banco Popular in Spagna e di Veneto e Vincenza in Italia, tutti i settori sono in calo. Tuttavia, gli indicatori della zona euro pubblicati nel mese sono positivi (il PMI manifatturiero in aumento, specie nella zona euro) e confermano una buona ripresa dell'attività. Il traffico aereo continua ad andare bene, così come l'attività dei costruttori di aerei e quelli di attrezzature. In Europa, le immatricolazioni automobilistiche continuano a crescere. Anche l'attività M&A prosegue a ritmo sostenuto. L'acquisto di una partecipazione da parte dell'attivista ThirdPoint in Nestlé ha vivacizzato il comparto agroalimentare in borsa. Alexandre Bompard, ex AD di Fnac-Darty, ha sostituito Georges Plassat a capo di Carrefour lo scorso 16 giugno. Diageo ha annunciato l'acquisizione della tequila superpremium Casamigos su dei multipli di valutazione eccezionali. Infine, l'Unione Europea ha autorizzato l'acquisizione del controllo di Telecom Italia da parte di Vivendi. Nel mese abbiamo introdotto Campari in portafoglio. Il potenziale di crescita è molto superiore a quello del settore, grazie al posizionamento su segmenti in pieno sviluppo: aperitivi, cocktail e il forte potenziale di Aperol in USA. C'è di conseguenza una forte probabilità di miglioramento per il margine operativo.

+ -

Andamento del NAV

Grafico (21/07/2017)
Avertissement
Stai per scaricare dati numerici storici di un portafoglio. Ti rammentiamo che i risultati realizzati in passato non sono indice di risultati futuri e non sono costanti nel tempo. Tali dati possono infatti risentire dell’andamento dei tassi di cambio.


Rendimento C-EUR Complessivo Anualizzato
Da 01/01/2017

6,01%

6,86%

6,01%

6,86%

1 anno

14,17%

14,49%

14,17%

14,49%

Dalla creazione

13,27%

16,89%

8,80%

11,15%

Da 01/01/2017 1 anno 3 anni 5 anni Dalla creazione
Complessivo

Quota (C-EUR)

Indice di riferimento

6,01%

6,86%

14,17%

14,49%

13,27%

16,89%

Anualizzato

Quota (C-EUR)

Indice di riferimento

14,17%

14,49%

8,80%

11,15%

*Rolling periods

Rendimento annuale



Statistiche

VolatilitéTracking ErrorCoefficiente di correlazioneInformation ratioIndice di Sharpe
Quota C-EURIndice di riferimentoQuota C-EURIndice di riferimentoQuota C-EURIndice di riferimentoQuota C-EURIndice di riferimentoQuota C-EURIndice di riferimento
1 anno*10,96%10,70%2,34%0,98%-0,45%1,64%
3 anni*
Drawdown massimoAlfaBeta
Quota C-EURIndice di riferimentoQuota C-EURIndice di riferimentoQuota C-EURIndice di riferimento
1 anno*-5,61%-0,02%1,00%
3 anni*
Guadagno mensile massimo Dalla creazione5,42%
Perdita mensile massima Dalla creazione-11,07%
Quota C-EUR
Indice di riferimento
1 anno* 3 anni* 1 anno* 3 anni*
Volatilité 10,96% 10,70%
Tracking Error 2,34%
Indice di Sharpe 1,64%
Alfa -0,02%
Coefficiente di correlazione 0,98%
Information ratio -0,45%
Perdita mensile massima -11,07%
Guadagno mensile massimo 5,42%
Drawdown massimo -5,61%
Beta 1,00%

Caratteristiche

Data de creazione (Fondo)
19/11/2008
Data de creazione (Part)
29/01/2016
Forma Giuridica
SICAV
Indice di riferimento
MSCI Europe (NR)
Valuta di riferimento (fondo)
EUR
Valuta (quota)
EUR
Investimento minimo
1 Quota
Codice ISIN
LU1241136016
Attivo netto (fondi)
40 M (EUR)
Organismo di tutela
CSSF
Regolamento UE
UCITS
Società di gestione
Edmond de Rothschild Asset Management (Luxembourg)
Società di gestione delegata
Edmond de Rothschild Asset Management (France)
Paese di domiciliazione
Lussemburgo
Spese di gestione massimo
0,850 %
Spese di gestione applicate
0,850 %
Modalità di sottoscrizione e di rimborso
Ogni giorno prima delle 12h30 sulla valore di liquidazione del giorno
Commissione di sottoscrizione
3,00 % max
Commissione di performance
15,000 %

Documentazione

Seleziona tutto

(1) L'indicatore sintetico di rischio e rendimento classifica i fondi su una scala da 1 a 7. Questo sistema di classificazione si basa sulle fluttuazioni medie del valore patrimoniale netto negli ultimi cinque anni, vale a dire l'ampiezza di variazione dell'insieme del portafoglio al rialzo e al ribasso. Se il valore patrimoniale netto è inferiore a cinque anni, il rating è determinato mediante altri metodi di calcolo regolamentari. I dati storici quali quelli utilizzati per il calcolo dell’indicatore sintetico potrebbero non fornire indicazioni attendibili in merito al futuro profilo di rischio. L'attuale categoria non costituisce né una garanzia né un obiettivo. La categoria 1 non significa che l'investimento è esente da rischi.