Mobile Logo

EdR India Azioni paesi emergenti

Azioni paesi emergenti
Andamento del NAV (18/10/2017)
218,11 EUR
Ludovic  VAUTHIER–FR0010614602–
Ludovic VAUTHIER
Patricia URBANO–FR0010614602–
Patricia URBANO
L’identità dei gestori presentati in questo documento potrà variare nel corso della vita del prodotto.
Profilo di rischio e di rendimento (1)
1234567
Orizzonte d’investimento
> 5 anni
218,11 EUR
Andamento del NAV (18/10/2017)
6
1234567
Profilo di rischio e di rendimento
> 5 anni
Orizzonte d’investimento
Andamento del NAV (18/10/2017)
218,11 EUR
Profilo di rischio e di rendimento
1234567
Orizzonte d’investimento
> 5 anni
Ludovic VAUTHIER  
Patricia URBANO  
L’identità dei gestori presentati in questo documento potrà variare nel corso della vita del prodotto.
Contattaci

Obiettivo d'investimento

La gestione dell'OICVM tende a procurare, su un orizzonte temporale raccomandato superiore a 5 anni, una progressione del valore patrimoniale netto, grazie all'investimento in società del sub-continente indiano (che comprendono principalmente India ma anche Pakistan, Sri Lanka e Bangladesh), verificando i criteri di selezione descritti nella strategia di investimento.

+ -

Commenti 29/09/2017

Davanti alla prospettiva di una piccola stretta monetaria e dei piani di riduzione delle tasse in USA, la rupia perde il 2,4% sul dollaro a settembre. La crescita del credito eccetto alimentari è ancora scarsa: +5,3% a luglio, alimentando le voci di un piccolo stimolo del Governo per rilanciare l'economia. Infine, dopo SBI Life, tocca a HDFC Life di annunciare l'introduzione in borsa.In portafoglio, visto l'aumento delle polizze nell'assicurazione-vita, abbiamo ridotto la posizione in ICICI Prudential. Il Ministro della Salute ha vietato ai tabaccai di vendere altri prodotti, come bevande e biscotti, poiché ciò attirerebbe i bambini e i non fumatori. Perciò abbiamo venduto la posizione in ITC, già vittima del fisco indiano. Abbiamo realizzato dei profitti su Motherson Sumi e IndusInd Bank. Abbiamo diversificato l'investimento nella grande distribuzione inserendo Avenue Supermarts e Titan (gioielleria e orologi). Per rispettare i coefficienti regolamentari, abbiamo dovuto realizzare dei profitti su Indraprastha Gas.Come previsto, per il 2° mese di fila, l'India sottoperforma gli altri paesi emergenti. Ciò si deve al rapporto quotazioni/crescita degli utili che non è molto interessante nel breve termine, specie rispetto alla Cina. Bisogna aspettare la ripresa degli investimenti per tornare a una sua sovraperformance. Tuttavia, i fondamentali sono sempre buoni: i tassi d'interesse reali restano positivi, l'inflazione, il disavanzo fiscale e quello corrente sotto controllo, come per gran parte dei mercati emergenti. In sintesi, a breve termine (6/12 mesi), il mercato indiano dovrebbe sottoperformare gli altri emergenti, restando però uno dei più solidi nel medio-lungo periodo (oltre un anno).

+ -

Andamento del NAV

Grafico (18/10/2017)
Avertissement
Stai per scaricare dati numerici storici di un portafoglio. Ti rammentiamo che i risultati realizzati in passato non sono indice di risultati futuri e non sono costanti nel tempo. Tali dati possono infatti risentire dell’andamento dei tassi di cambio.


Rendimento I-EUR Complessivo Anualizzato
Da 01/01/2017

23,01%

16,72%

23,01%

16,72%

1 anno

14,00%

11,08%

14,00%

11,08%

3 anni

41,10%

34,11%

12,14%

10,26%

5 anni

74,70%

61,54%

11,80%

10,06%

Dalla creazione

118,11%

96,05%

8,82%

7,57%

Da 01/01/2017 1 anno 3 anni 5 anni Dalla creazione
Complessivo

Quota (I-EUR)

Indice di riferimento

23,01%

16,72%

14,00%

11,08%

41,10%

34,11%

74,70%

61,54%

118,11%

96,05%

Anualizzato

Quota (I-EUR)

Indice di riferimento

14,00%

11,08%

12,14%

10,26%

11,80%

10,06%

8,82%

7,57%

*Rolling periods

Rendimento annuale



Statistiche

VolatilitéTracking ErrorCoefficiente di correlazioneInformation ratioIndice di Sharpe
Quota I-EURIndice di riferimentoQuota I-EURIndice di riferimentoQuota I-EURIndice di riferimentoQuota I-EURIndice di riferimentoQuota I-EURIndice di riferimento
1 anno*16,01%15,74%4,83%0,95%0,67%0,57%
3 anni*17,73%17,60%4,95%0,96%0,41%0,40%
Drawdown massimoAlfaBeta
Quota I-EURIndice di riferimentoQuota I-EURIndice di riferimentoQuota I-EURIndice di riferimento
1 anno*-12,12%0,06%0,97%
3 anni*-31,42%0,18%0,97%
Guadagno mensile massimo Dalla creazione28,53%
Perdita mensile massima Dalla creazione-32,44%
Quota I-EUR
Indice di riferimento
1 anno* 3 anni* 1 anno* 3 anni*
Volatilité 16,01% 17,73% 15,74% 17,60%
Tracking Error 4,83% 4,95%
Indice di Sharpe 0,57% 0,40%
Alfa 0,06% 0,18%
Coefficiente di correlazione 0,95% 0,96%
Information ratio 0,67% 0,41%
Perdita mensile massima -32,44%
Guadagno mensile massimo 28,53%
Drawdown massimo -12,12% -31,42%
Beta 0,97% 0,97%

Caratteristiche

Data de creazione (Fondo)
09/02/2005
Data de creazione (Part)
30/07/2008
Forma Giuridica
Fondo comune aperto
Indice di riferimento
MSCI India (NR)
Valuta di riferimento (fondo)
EUR
Valuta (quota)
EUR
Investimento minimo
500000.00 EUR
Codice ISIN
FR0010614602
Attivo netto (fondi)
135 M (EUR)
Organismo di tutela
AMF
Regolamento UE
UCITS
Società di gestione
Edmond de Rothschild Asset Management (France)
Paese di domiciliazione
Francia
Spese di gestione massimo
1,000 %
Spese di gestione applicate
1,000 %
Modalità di sottoscrizione e di rimborso
Ogni giorno prima delle 09h30 sulla valore di liquidazione del giorno
Commissione di performance
15,000 %

Documentazione

Seleziona tutto

(1) L'indicatore sintetico di rischio e rendimento classifica i fondi su una scala da 1 a 7. Questo sistema di classificazione si basa sulle fluttuazioni medie del valore patrimoniale netto negli ultimi cinque anni, vale a dire l'ampiezza di variazione dell'insieme del portafoglio al rialzo e al ribasso. Se il valore patrimoniale netto è inferiore a cinque anni, il rating è determinato mediante altri metodi di calcolo regolamentari. I dati storici quali quelli utilizzati per il calcolo dell’indicatore sintetico potrebbero non fornire indicazioni attendibili in merito al futuro profilo di rischio. L'attuale categoria non costituisce né una garanzia né un obiettivo. La categoria 1 non significa che l'investimento è esente da rischi.