Edmond de Rothschild

Benvenuti nel nostro Fund Center

Questo sito propone informazioni complete sulle gamme di fondi del Gruppo Edmond de Rothschild. Offre in particolare un accesso semplificato ai dati principali relativi ai fondi (rendimenti, valori patrimoniali netti, caratteristiche) e relativi documenti commerciali o legali.

Si prega di selezionare il paese nel quale si risiede e specificare la categoria di investitori alla quale si appartiene :
Mobile Logo

EdR India Azioni paesi emergenti

Azioni paesi emergenti
Andamento del NAV (13/07/2018)
164,31 EUR
Ludovic  VAUTHIER–FR0011076116–
Ludovic VAUTHIER
Patricia URBANO–FR0011076116–
Patricia URBANO
L’identità dei gestori presentati in questo documento potrà variare nel corso della vita del prodotto.
Profilo di rischio e di rendimento (1)
1234567
Orizzonte d’investimento
> 5 anni
164,31 EUR
Andamento del NAV (13/07/2018)
6
1234567
Profilo di rischio e di rendimento
> 5 anni
Orizzonte d’investimento
Andamento del NAV (13/07/2018)
164,31 EUR
Profilo di rischio e di rendimento
1234567
Orizzonte d’investimento
> 5 anni
Ludovic VAUTHIER  
Patricia URBANO  
L’identità dei gestori presentati in questo documento potrà variare nel corso della vita del prodotto.
Contattaci

Obiettivo d'investimento

La gestione dell'OICVM tende a procurare, su un orizzonte temporale raccomandato superiore a 5 anni, una progressione del valore patrimoniale netto, grazie all'investimento in società del sub-continente indiano (che comprendono principalmente India ma anche Pakistan, Sri Lanka e Bangladesh), verificando i criteri di selezione descritti nella strategia di investimento.

+ -

Commenti 30/06/2018

La crescita industriale risale al +4,9% a fine aprile 2018. Anche l'inflazione continua a salire al 4,9%, in linea con le previsioni, mentre l'inflazione senza materie prime è addirittura al 6,2%. È una delle ragioni per cui la Reserve Bank of India ha aumentato il tasso principale di 25 pb dopo 11 mesi di stabilità. A maggio, il disavanzo commerciale è salito a 14,7 mld USD, il che non sorprende per l'aumento del prezzo del greggio. Al momento, la rupia resta stabile sul dollaro, in calo solo dell'1,5% a giugno, malgrado un deflusso di 650 mld USD da parte degli investitori stranieri. In portafoglio, abbiamo adottato una posizione più difensiva, aumentato le liquidità, riducendo l'esposizione a industriali (Larsen, Bharat Electronics) e consumi voluttuari (Maruti, Eicher), a favore di società di consumi di base (Britannia) e SSII (Infosys). Inoltre, abbiamo realizzato dei profitti su Avenue Supermarts per aprire una piccola posizione in V Mart (distribuzione di abbigliamento). Per i prossimi mesi, continuiamo a restare prudenti sul mercato indiano per la debolezza delle capex, le leggere pressioni inflazionistiche e l'alto prezzo del petrolio, che potrebbero mettere sotto pressione la rupia. Le conseguenze di una potenziale guerra commerciale sembrano per ora abbastanza contenute, dato che l'economia indiana è essenzialmente domestica.

+ -

Andamento del NAV

Grafico (13/07/2018)
Avertissement
Stai per scaricare dati numerici storici di un portafoglio. Ti rammentiamo che i risultati realizzati in passato non sono indice di risultati futuri e non sono costanti nel tempo. Tali dati possono infatti risentire dell’andamento dei tassi di cambio.

Rendimento ID-EUR Complessivo Anualizzato
Da 01/01/2018

-2,19%

-2,11%

-2,19%

-2,11%

1 anno

5,57%

2,14%

5,57%

2,14%

3 anni

13,16%

12,18%

4,20%

3,90%

5 anni

105,09%

72,58%

15,43%

11,52%

Dalla creazione

74,55%

50,14%

8,28%

5,98%

Da 01/01/2018 1 anno 3 anni 5 anni Dalla creazione
Complessivo

Quota (ID-EUR)

Indice di riferimento

-2,19%

-2,11%

5,57%

2,14%

13,16%

12,18%

105,09%

72,58%

74,55%

50,14%

Anualizzato

Quota (ID-EUR)

Indice di riferimento

5,57%

2,14%

4,20%

3,90%

15,43%

11,52%

8,28%

5,98%

*Rolling periods

Rendimento annuale



Statistiche

VolatilitéTracking ErrorCoefficiente di correlazioneInformation ratioIndice di Sharpe
Quota ID-EURIndice di riferimentoQuota ID-EURIndice di riferimentoQuota ID-EURIndice di riferimentoQuota ID-EURIndice di riferimentoQuota ID-EURIndice di riferimento
1 anno*12,49%13,86%4,86%0,94%0,49%0,32%
3 anni*14,27%15,27%4,93%0,95%0,06%0,26%
Drawdown massimoAlfaBeta
Quota ID-EURIndice di riferimentoQuota ID-EURIndice di riferimentoQuota ID-EURIndice di riferimento
1 anno*-12,25%0,05%0,84%
3 anni*-27,36%0,06%0,88%
Guadagno mensile massimo Dalla creazione19,20%
Perdita mensile massima Dalla creazione-18,44%
Quota ID-EUR
Indice di riferimento
1 anno* 3 anni* 1 anno* 3 anni*
Volatilité 12,49% 14,27% 13,86% 15,27%
Tracking Error 4,86% 4,93%
Indice di Sharpe 0,32% 0,26%
Alfa 0,05% 0,06%
Coefficiente di correlazione 0,94% 0,95%
Information ratio 0,49% 0,06%
Perdita mensile massima -18,44%
Guadagno mensile massimo 19,20%
Drawdown massimo -12,25% -27,36%
Beta 0,84% 0,88%

Caratteristiche

Data de creazione (Fondo)
09/02/2005
Data de creazione (Part)
15/07/2011
Forma Giuridica
Fondo comune aperto
Indice di riferimento
MSCI India (NR)
Valuta di riferimento (fondo)
EUR
Valuta (quota)
EUR
Investimento minimo
500000.00 EUR
Codice ISIN
FR0011076116
Attivo netto (fondi)
104 M (EUR)
Organismo di tutela
AMF
Società di gestione
Edmond de Rothschild Asset Management (France)
Paese di domiciliazione
Francia
Spese di gestione massimo
1,000 %
Spese di gestione applicate
1,000 %
Modalità di sottoscrizione e di rimborso
Ogni giorno prima delle 09h30 sulla valore di liquidazione del giorno
Commissione di performance
15,000 %

Documentazione

Seleziona tutto

(1) L'indicatore sintetico di rischio e rendimento classifica i fondi su una scala da 1 a 7. Questo sistema di classificazione si basa sulle fluttuazioni medie del valore patrimoniale netto negli ultimi cinque anni, vale a dire l'ampiezza di variazione dell'insieme del portafoglio al rialzo e al ribasso. Se il valore patrimoniale netto è inferiore a cinque anni, il rating è determinato mediante altri metodi di calcolo regolamentari. I dati storici quali quelli utilizzati per il calcolo dell’indicatore sintetico potrebbero non fornire indicazioni attendibili in merito al futuro profilo di rischio. L'attuale categoria non costituisce né una garanzia né un obiettivo. La categoria 1 non significa che l'investimento è esente da rischi.