Edmond de Rothschild

Benvenuti nel nostro Fund Center

Questo sito propone informazioni complete sulle gamme di fondi del Gruppo Edmond de Rothschild. Offre in particolare un accesso semplificato ai dati principali relativi ai fondi (rendimenti, valori patrimoniali netti, caratteristiche) e relativi documenti commerciali o legali.

Si prega di selezionare il paese nel quale si risiede e specificare la categoria di investitori alla quale si appartiene :
Mobile Logo

EdR Tricolore Rendement Azioni europee

Azioni europee
Andamento del NAV (19/06/2018)
195,82 EUR
Pierre  NEBOUT–FR0010594333–
Pierre NEBOUT
François BRETON–FR0010594333–
François BRETON
L’identità dei gestori presentati in questo documento potrà variare nel corso della vita del prodotto.
Profilo di rischio e di rendimento (1)
1234567
Orizzonte d’investimento
> 5 anni
195,82 EUR
Andamento del NAV (19/06/2018)
6
1234567
Profilo di rischio e di rendimento
> 5 anni
Orizzonte d’investimento
Andamento del NAV (19/06/2018)
195,82 EUR
Profilo di rischio e di rendimento
1234567
Orizzonte d’investimento
> 5 anni
Pierre NEBOUT  
François BRETON  
L’identità dei gestori presentati in questo documento potrà variare nel corso della vita del prodotto.
Contattaci

Obiettivo d'investimento

La gestione dell'OICVM, su un orizzonte di investimento raccomandato superiore ai 5 anni, mira ad accrescere il valore patrimoniale netto mediante investimenti in società prevalentemente francesi le cui caratteristiche di apprezzamento lascino presagire che le stesse siano suscettibili di realizzare una buona performance. I criteri di selezione saranno definiti nella strategia di investimento.

+ -

Commenti 31/05/2018

La zona euro, a inizio anno, sembrava secondo tutti l'esposizione azionaria da privilegiare: solidità del ciclo di ripresa sostenuta da condizioni finanziarie favorevoli, calo del rischio politico con l'elezione di Macron, rafforzamento dell'euro che attraeva i non residenti, … Il ciclo USA, economico (grazie alle misure di sostegno fiscale, immediatamente visibili sulla crescita degli utili delle imprese USA) e monetario (ciclo di stretta e riduzione del bilancio della banca centrale), sorprende positivamente: i tassi lunghi salgono, superando quota 3% e il dollaro inverte il suo trend ribassista. Le economie emergenti indebitate ne hanno fatto maggiormente le spese: Argentina, Turchia, Brasile, ... D'altronde, l'accelerazione USA contrasta con il rallentamento degli indicatori avanzati della zona euro. La zona è ancor più penalizzata dal ritorno del rischio politico sul progetto europeo (crisi politica italiana e, in misura minore, spagnola), che porta immediatamente a un aumento degli spread tra periferia e Germania e raggiunge il mercato creditizio, specie il debito finanziario. Tra i settori ci sono chiare disparità, in un mercato nel complesso poco influenzato: i forti cali dei settori finanziari e domestici sono compensati dal buon andamento dei settori di qualità, esportatori e tecnologici. Il portafoglio subisce il suo posizionamento domestico (assenza dei settori del lusso e difensivi di qualità esportatori), malgrado le vendite realizzate a metà maggio per aumentare le liquidità all'8% (riduzione di Nokia, Alstom, Thalès, Fortum, Metro, Engie). Continuiamo a pensare che le imprese in portafoglio, fortemente ristrutturate, dovrebbero godere dell'effetto leva della congiuntura, che, malgrado non acceleri più, resta comunque su alti livelli, oltre a un euro più debole e una BCE che sarà probabilmente più accondiscendente sul timing di smantellamento della politica espansiva.

+ -

Andamento del NAV

Grafico (19/06/2018)
Avertissement
Stai per scaricare dati numerici storici di un portafoglio. Ti rammentiamo che i risultati realizzati in passato non sono indice di risultati futuri e non sono costanti nel tempo. Tali dati possono infatti risentire dell’andamento dei tassi di cambio.

Rendimento E-EUR Complessivo Anualizzato
Da 01/01/2018

-1,66%

3,52%

-1,66%

3,52%

1 anno

-4,61%

4,17%

-4,61%

4,17%

3 anni

10,34%

21,95%

3,33%

6,83%

5 anni

44,00%

63,12%

7,56%

10,28%

Dalla creazione

95,82%

136,65%

7,46%

9,66%

Da 01/01/2018 1 anno 3 anni 5 anni Dalla creazione
Complessivo

Quota (E-EUR)

Indice di riferimento

-1,66%

3,52%

-4,61%

4,17%

10,34%

21,95%

44,00%

63,12%

95,82%

136,65%

Anualizzato

Quota (E-EUR)

Indice di riferimento

-4,61%

4,17%

3,33%

6,83%

7,56%

10,28%

7,46%

9,66%

*Rolling periods

Rendimento annuale



Statistiche

VolatilitéTracking ErrorCoefficiente di correlazioneInformation ratioIndice di Sharpe
Quota E-EURIndice di riferimentoQuota E-EURIndice di riferimentoQuota E-EURIndice di riferimentoQuota E-EURIndice di riferimentoQuota E-EURIndice di riferimento
1 anno*11,21%12,56%3,93%0,95%-2,05%0,32%
3 anni*13,29%13,67%4,02%0,96%-0,80%0,42%
Drawdown massimoAlfaBeta
Quota E-EURIndice di riferimentoQuota E-EURIndice di riferimentoQuota E-EURIndice di riferimento
1 anno*-7,66%-0,15%0,85%
3 anni*-23,45%-0,23%0,93%
Guadagno mensile massimo Dalla creazione14,67%
Perdita mensile massima Dalla creazione-17,18%
Quota E-EUR
Indice di riferimento
1 anno* 3 anni* 1 anno* 3 anni*
Volatilité 11,21% 13,29% 12,56% 13,67%
Tracking Error 3,93% 4,02%
Indice di Sharpe 0,32% 0,42%
Alfa -0,15% -0,23%
Coefficiente di correlazione 0,95% 0,96%
Information ratio -2,05% -0,80%
Perdita mensile massima -17,18%
Guadagno mensile massimo 14,67%
Drawdown massimo -7,66% -23,45%
Beta 0,85% 0,93%

Caratteristiche

Data de creazione (Fondo)
04/12/1998
Data de creazione (Part)
17/02/2009
Forma Giuridica
Fondo comune aperto
Indice di riferimento
SBF 120 (NR)
Valuta di riferimento (fondo)
EUR
Valuta (quota)
EUR
Investimento minimo
1 Quota
Codice ISIN
FR0010594333
Attivo netto (fondi)
1.459 M (EUR)
Organismo di tutela
AMF
Società di gestione
Edmond de Rothschild Asset Management (France)
Paese di domiciliazione
Francia
Spese di gestione massimo
2,400 %
Spese di gestione applicate
2,400 %
Modalità di sottoscrizione e di rimborso
Ogni giorno prima delle 12h30 sulla valore di liquidazione del giorno
Commissione di sottoscrizione
3,00 % max
Commissione di performance
15,000 %

Documentazione

Seleziona tutto

(1) L'indicatore sintetico di rischio e rendimento classifica i fondi su una scala da 1 a 7. Questo sistema di classificazione si basa sulle fluttuazioni medie del valore patrimoniale netto negli ultimi cinque anni, vale a dire l'ampiezza di variazione dell'insieme del portafoglio al rialzo e al ribasso. Se il valore patrimoniale netto è inferiore a cinque anni, il rating è determinato mediante altri metodi di calcolo regolamentari. I dati storici quali quelli utilizzati per il calcolo dell’indicatore sintetico potrebbero non fornire indicazioni attendibili in merito al futuro profilo di rischio. L'attuale categoria non costituisce né una garanzia né un obiettivo. La categoria 1 non significa che l'investimento è esente da rischi.